Ben Affleck ha chiesto scusa a Hilarie Burton per averla molestata.

Il commento dell’attore giunge con qualche anno di ritardo, ed è il risultato di una campagna virale piuttosto violenta da parte del popolo web, proprio contro l’interprete di Batman.

Questo perché, quando l’attore ha espresso via Twitter il proprio 'disgusto' nei confronti dell’atteggiamento di Harvey Weinstein, ha suscitato una pioggia di repliche piccate che si riferivano al suo atteggiamento 'inopportuno' con Hilarie Burton in occasione degli MTV Show Total Request Live del 2003.

'Forse nessuno se lo ricorda, ma ha palpeggiato il seno di Hilarie Burton ai TRL del 2003', ha commentato un utente sul social, raccogliendo l’immediata replica dell’attrice di 'One Tree Hill': 'Io mi ricordo perfettamente'.

In seguito al tira e molla mediatico, il video che immortala Ben mentre palpeggia la Burton durante gli MTV Show Total Request Live del 2003 è diventato virale, costringendo l’attore a scusarsi pubblicamente.

'Ho agito in modo inappropriato verso la signora Burton e mi scuso sinceramente', ha commentato Affleck l’11 ottobre, un giorno dopo aver attaccato Weinstein per il suo comportamento inappropriato.

La dichiarazione di Affleck cita: 'Sono rattristato e arrabbiato che un uomo con cui ho lavorato abbia usato la propria posizione di potere per intimorire, ingannare e manipolare le donne per decenni'.

LATEST NEWS