Marilyn Manson è stato scritturato per la terza stagione di American Gods.

Il rocker interpreterà nella serie tv il personaggio di Johan Wengren, leader e fondatore assetato di sangue della band metal dei Blood Death.

'Come ammiratore storico del suo talento come autore, artista, musicista e attore, è davvero stupefacente poter lavorare con il Sig. Manson per la terza stagione di American Gods', ha dichiarato lo showrunner Chic Eglee a Deadline. 'Con la sua energia, arguzia ed entusiasmo sconfinati per tutto ciò abbia a che fare con Neil Gaiman, la sua performance nei panni di Johan, un guerriero norvegese al servizio di Odino, promette di essere inquietante, originale e molto divertente'.

La terza stagione dello show debutterà in America nel 2020, e Manson, il cui vero nome è Brian Warner, apparirà in quattro episodi.

Marilyn non è affatto nuovo al piccolo schermo: in passato è apparso in Sons of Anarchy e presto i fan lo vedranno in The Stand, serie tratta dal romanzo di Stephen King L’ombra dello scorpione, e in The New Pope di Paolo Sorrentino.

LATEST NEWS