Jennifer Lopez è determinata a utilizzare il palcoscenico del Super Bowl 2020 per celebrare la cultura latina e unire gli americani nella lotta ai sempre più dilaganti fenomeni di razzismo.

Il 2 febbraio, la star si esibirà all’Halftime Show con Shakira, altra diva della musica latina, con cui spera di lanciare un messaggio di fondamentale importanza e attualità.

'Sono elettrizzata!', ha dichiarato J-Lo a Robert Pattinson in un’intervista per la serie Actors on Actors di Variety. 'Stiamo lavorando sodo. Io e Shakira insieme. Siamo entrambe molto felici che ci sia stata data l’opportunità di fare questo show, da donne latine, a Miami'.

'Penso che sia importante in questi giorni e in questo periodo storico vedere due donne latine al centro della scena, in un momento in cui i latini vengono trattati e visti in un certo modo - ha proseguito la Lopez, riferendosi alla politiche restrittive contro i migranti, utilizzate dal presidente Trump -, mostrare che abbiamo una nostra cultura e dei nostri valori. Vogliamo portare qualcosa in questo paese, lo riteniamo necessario'.

'Sarà un momento straordinario. Quella notte, voglio che sia una celebrazione di ciò che siamo. Tutti noi, restando insieme. È questo ciò che sento'.

Per Shakira, esibirsi al Super Bowl rappresenta un sogno, ma anche la cantante colombiana punta a veicolare un messaggio di unità.

'L’obiettivo è celebrare la nostra cultura e mostrarla in un paese in cui i latini devono ancora lottare per i loro diritti - ha rivelato ad Associated Press -. Sono onorata e sento di avere una grande responsabilità nel rappresentare la comunità latina'.

LATEST NEWS