Per Kevin Hart andare in bagno è stata un’impresa titanica dopo l’intervento alla colonna vertebrale in seguito al terribile incidente stradale avvenuto a settembre.

Il comico 40enne, che è tornato sotto i riflettori ai People's Choice Awards domenica scorsa, ha raccontato dei risvolti inediti del suo ricovero in ospedale durante le registrazioni del programma SiriusXM, Straight Da The Hart.

'Vado a dormire ed è una notte difficile, sto vomitando. Nella mia mente, penso che tutta quella roba stia cercando di uscire dalla bocca. Fa schifo. Sono le 6 del mattino. Mi sono seduto su quel letto e sembrava che qualcuno avesse messo della dinamite nel mio stomaco'.

A quel punto Hart ha svegliato la moglie che dormiva nel letto accanto a lui, e le ha detto di chiedere aiuto.

Gli infermieri accorsi lo hanno portato alla toilette prima che esplodesse riempiendo il water.

Il momento peggiore tuttavia è stato quando un operatore messicano ha dovuto ripulirlo da cima a fondo.

'Era un 60enne messicano, amico. Jose ha afferrato la garza, ha messo del sapone sopra e ha cominciato a pulirmi il sedere! Poi mi ha detto: “Okay ragazzo, va tutto bene”. Ero davvero umiliato. Non potevo fare nulla da solo'.

LATEST NEWS