Altra battuta d’arresto per Chef Rubio. Dopo l’uscita da Discovery, ora tocca alla Rai silurare la puntata della trasmissione #RagazziContro che vede Gabriele Rubini parlare di cyberbullismo in qualità di ospite.

'Nella puntata in onda il 13 novembre e registrata il 9 ottobre – si legge in una nota della Rai – per questioni di opportunità non sarà presente alcun contributo audiovisivo riguardante lo chef'.

La decisione ha irritato l’addetta stampa di Chef Rubio, Barbara Castiello, che ha scelto Facebook per lanciare la polemica.

'La puntata è stata registrata a ottobre. La Rai ha avuto tutto il tempo di valutare se Rubio ha detto cose inopportune. Questo non viene specificato. Carlo Freccero, direttore di Rai2, sostiene che Rubio avrebbe vampirizzato il programma. Con tutto questo polverone che hanno sollevato, Rubio ha vampirizzato senza neanche poter fiatare. La cancellazione del programma Rai con Rubio ospite puzza proprio di ragione politica', continua la Castiello che spiega i retroscena della collaborazione saltata con Discovery.

'Anzaldi, renziano, di Italia Viva e segretario della Commissione Vigilanza Rai, un paio di giorni fa ha chiesto che la Rai prendesse in considerazione l’idea di affidare un programma a Chef Rubio, in uscita da Discovery. Pronta la risposta di Matteo Salvini hater della prim’ora e top player del bullismo social'.

LATEST NEWS